Salinità

 

 

 

 

Salinità

Quante volte abbiamo sentito parlare di salinità? Svisceriamone i dettagli.
Per salinità intendiamo la misurazione della presenza di cloro in parti volume o peso, su mille di acqua pura.
La salinità media degli oceani e quindi dei grandi mari aperti è circa del 35 per mille.
Nei mari tropicali troviamo percentuali del 46 per mille.
Nel nostro Mediterraneo la media sfiora il 40 per mille.
Variazioni sulla media, soprattutto nel nostro mare mediterraneo, in più o in meno, sono dovute al tasso di evaporazione o all’apporto di acqua dolce dei fiumi.

 

Trattiamo qui inoltre, dell’adattabilità delle specie alle condizioni e alle fenomenologie ambientali, suggerendo una terminologia frequentemente usata in biologia marina.
Riguardo alla salinità sono classificate come specie:

 =

stenoalini quelle che non sopportano

variazione alcuna

+=-

eurialini quelle che si adattano a

variazioni notevoli

Biologiamarina.org è un progetto senza scopo di lucro curato da appassionati che sostengono costi di gestione e mantenimento, vuoi aiutarci con una donazione?
Clicca sul pulsante PAYPAL qui sotto

Vuoi aiutare il progetto biologiamarina.org?