Alghe verdi

 

 

 

 

 

Alla divisione delle alghe verdi appartengono quelle alghe la cui colorazione, grazie alla forte presenza di clorofilla, spazia dal verde al grigio.
Troveremo quindi la più parte dei rappresentanti di questa divisione nei primi metri dalla superficie, laddove la presenza di luce si abbina alla presenza di clorofilla dell’alga, dando origine alla famosa fotosintesi clorofilliana.

 

Passa alle immagini della categoria

 

SISTEMATICA DIVISIONE ALGHE VERDI PER  NOMI COMUNI

 

Le specie sono in ordine alfabetico con collegamento alle schede di ogni singolo organismo.

A
supertipo
divisione
classe
specie
alghe clorofite ulvoficee Codium fragile
alghe clorofite ulvoficee Codium vermilara
alghe clorofite ulvoficee Chaetomorpha aerea
alghe clorofite ulvoficee Dasycladus vermicularis
alghe clorofite ulvoficee Enteromofpha intestinalis
alghe clorofite ulvoficee Clodofora prolifera
alghe clorofite ulvoficee Pseudochlorodemsis furcellata
alghe clorofite ulvoficee Ulva rigida
alghe clorofite ulvoficee Codium coralloides
alghe clorofite ulvoficee Halimeda tuna
alghe clorofite ulvoficee Bryopsis plumosa
alghe clorofite ulvoficee Acetabularia acetabulum
alghe clorofite ulvoficee Codium bursa
alghe clorofite ulvoficee Pennicillus capitatus
alghe clorofite ulvoficee Anadyomene stellata
alghe clorofite cloroficee Palmophillum crassum
alghe clorofite ulvoficee Udotea petiolata
B
C
supertipo  divisione  classe
specie
alghe clorofite ulvoficee Caulerpa prolifera
alghe clorofite ulvoficee Caulerpa racemosa
alghe clorofite ulvoficee Caulerpa taxifolia
alghe clorofite cladophora vagabunda
D
E
F
G
H
K
I
J
L
M
0
P
Q
R
S
 supertipo  divisione  classe  specie
T
U
ulva fasciata  alghe  clorofite  Ulva fasciata
 ulva intestinale  alghe  clorofite  Ulva intestinalis
Y
V
alghe clorofite ulvoficee Valonia macrophysa
Z
X
Biologiamarina.org è un progetto senza scopo di lucro curato da appassionati che sostengono costi di gestione e mantenimento, vuoi aiutarci con una donazione?
Clicca sul pulsante PAYPAL qui sotto

Vuoi aiutare il progetto biologiamarina.org?