Recent News

Read the latest news and stories.

centrolofo-viola-05

Schedophilus ovalis, Centrolofo viola

Il centrolofo viola appartiene al philum dei Cordati, al subphilum dei Vertebrati, alla classe degli Osteitti  e all’ordine dei Perciformi,  alla famiglia dei Pentracantidi.
Nel complesso troveremo per i pesci due immense classi:
– pesci Condroitti
– pesci Osteitti
Alla classe dei pesci Osteitti appartengono tutti i pesci che possiedono uno scheletro osseo, una sola apertura branchiale per ciascun lato protetta da un opercolo e quasi sempre una coda con i due lati uguali.
Appartengono all’ ordine dei perciformi svariate famiglie accomunate dalla presenza in tutte le specie di due pinne dorsali, la prima con raggi spinosi, la seconda molle. La rimanente parte del corpo è ricoperta da più scaglie a bordo seghettato (ctenoidi).
Il nome, banalmente, si deve al fatto che tutti gli appartenenti a quest’ordine sono “fatti come il pesce persico” pesce peraltro di acqua dolce. Ci accorgeremo nelle nostre analisi che molte famiglie, al pesce persico non assomigliano affatto.
Il centrolofo viola è dal subacqueo avvistabile raramente, ma quando capita la troveremo all’ombra di oggetti galleggianti.

 

 

 

CLASSIFICAZIONE Schedophilus ovalis
NOME COMUNE centrolofo viola
UBICAZIONE PREVALENTE  intero mediterraneo
TERRITORIO ABITUALE adulti in profondità, giovani sotto oggetti galleggianti
PROFONDITA’ PREVALENTE 0-250 metri
CARATTERISTICHE
CURIOSITA’
POSSIBILITA’ DI INCONTRO rara in zone costiere
NOTE

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche...


Un grazie speciale a
Mercatino Sport
Biologiamarina.org è un progetto senza scopo di lucro curato da appassionati che sostengono costi di gestione e mantenimento, vuoi aiutarci con una donazione?
Clicca sul pulsante PAYPAL qui sotto

Vuoi aiutare il progetto biologiamarina.org?