Ago 282012
 
stella-serpentina-liscia-13

La stella serpentina liscia  appartiene al philum degli Echinodermi e alla classe degli Ofiuroidei .
Gli Echinodermi sono organismi bentonici caratterizzati dalla presenza di uno “scheletro” calcareo  formato da piastre , saldate o articolate, posto sotto l’epidermide detto dermascheletro, spesso rivestito di tubercoli o spine presenza che dà il nome al philum. Altra caratteristica di tutti gli organismi del philum è la cosiddetta simmetria pentamerale; il corpo è cioè suddiviso in cinque  settori disposti attorno ad un asse centrale. Ed è forse questa la caratteristica che ha  indotto gli studiosi  a comprendere nello stesso philum organismi dall’aspetto tanto diverso. Troviamo in questo philum cinque classi:
– crinoidei
– oloturioidei
– ofiuroidei
– asteroidei
– echinoidei
Gli ofiuroidei si distinguono facilmente dagli asteroidei per la netta distinzione fra disco centrale e braccia; queste ultime sono sottili e flessibili e a sezione circolare.
Negli ofiuuroidei troviamo due ordini:
– ofiure
 euriali.
La loro grandezza è variabile; si raggiungono valori di 25-30 cm per il solo disco nelle Euriale (gli ofiuroidei più grandi) nelle quali le braccia possono essere ramificate. Il disco ha forma pentagonale e il numero di braccia che originano da esso sono generalmente cinque.
La stella serpentina liscia, a dispetto del suo nome non è una stella ma una ofiura. Il corpo è tondeggiante e da questo dipartono 5 braccia sottili ed estremamente mobili.

NOME SCIENTIFICO Ophioderma longicaudium, Ophioderma longicauda
NOME COMUNE stella serpentina liscia, stella fragile nera
NOMI LOCALI
UBICAZIONE PREVALENTE intero mediterraneo
TERRITORIO ABITUALE fondali rocciosi, sassosi o fangosi
PROFONDITA’ PREVALENTE 0-100 metri
CARATTERISTICHE molto comune ma spesso nascosta sotto i sassi
CURIOSITA’
POSSIBILITA’ DI INCONTRO normali
NOTE

TABELLA SISTEMATICA ECHINODERMI

 

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Condividi questo argomento

Sorry, the comment form is closed at this time.