Gen 082013
 
pesce-pilota-01

 

 

Il pesce pilota  appartiene all’ordine dei Perciformi ed alla famiglia dei Carangidi.
Appartengono all’ ordine dei perciformi svariate famiglie accomunate dalla presenza in tutte le specie di due pinne dorsali, la prima con raggi spinosi, la seconda molle. La rimanente parte del corpo è ricoperta da più scaglie a bordo seghettato (ctenoidi).
Il nome di perciformi , banalmente, si deve al fatto che tutti gli appartenenti a quest’ordine sono “fatti come il pesce persico” pesce peraltro di acqua dolce. Ci accorgeremo nelle nostre analisi che molte famiglie, al pesce persico non assomigliano affatto.
Il pesce pilota, conduce la sua esistenza nuotando, precedendoli di poco, con pesci o tartarughe, per lo più di grassa taglia.

NOME SCIENTIFICO Naucrates ductor
NOME COMUNE pesce pilota
NOMI LOCALI fanfano
UBICAZIONE PREVALENTE intero mediterraneo
TERRITORIO ABITUALE acque libere,
PROFONDITA’ PREVALENTE dalla superficie ai 30 metri
CARATTERISTICHE
CURIOSITA’
POSSIBILITA’ DI INCONTRO normali
NOTE

 

TABELLA SISTEMATICA  PESCI

 

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Condividi questo argomento

Sorry, the comment form is closed at this time.