Giu 052016
 
platelminta albino

  Il platelminta albino   è un verme che appartiene al philum dei Platelminti ed alla classe dei Turbellari. Il termine Vermi è generico ed usato in questa nostra analisi quale catalogo di comodo per indicare una grande varietà di organismi che si presentano simili con un corpo allungato e flessibile. Come si evince dal nome, i Platelminti sono vermi a struttura appiattita, con movimento strisciante […]

Condividi questo argomento
Giu 052016
 
martin pescatore

Il martin pescatore è un uccello appartenente al philum dei Cordati, al subphilun  dei Vertebrati, alla classe degli Uccelli e all’ordine de dei  Alcedinidi. Nel nostro peregrinare continuo alla ricerca di siti di immersione trascorriamo buona parte del nostro tempo in siti “terrestri” nel pre e nel post immersione. A completare il quadro delle forme di vita […]

Condividi questo argomento
Giu 052016
 
granchio dispanopeo

Il granchio disnanopeo   è un artropode del subphilum dei crostacei, della classe dei malacostraci, dell’ ordine dei decapodi, del sottordine dei reptanti brachiuri e all’ infraordine dei granchi. Artropodi significa “possedere zampe articolate” e il philum degli artropodi è il più vasto del regno animale in generale e sottomarino. Il corpo è segmentato con tre regioni: capo, torace e addome tutte e tre (salvo rari […]

Condividi questo argomento
Giu 052016
 
nudibranco godiva

Il nudibranco godiva  è un Mollusco Gasteropode Opistobranco appartenente all’ordine dei Nudibranchi , al sottordine degli Eolidini. L’immensa famiglia dei Molluschi comprende tipologie di esseri viventi le più disparate che in comune comunque presentano 5 caratteristiche: 1) un capo ove hanno sede i ricettori sensoriali la bocca e una radula per raschiare 2) una regione viscerale ove si trovano il sistema di […]

Condividi questo argomento
Giu 052016
 
ghiandaia

La ghiandaia è un uccello appartenente al philum dei Cordati, al subphilun  dei Vertebrati, alla classe degli Uccelli e all’ordine dei  Garruli. Nel nostro peregrinare continuo alla ricerca di siti di immersione trascorriamo buona parte del nostro tempo in siti “terrestri” nel pre e nel post immersione. A completare il quadro delle forme di vita che abbiamo […]

Condividi questo argomento
Giu 052016
 
epizoanto paxi

L’epizoanto paxi appartiene al philum dei Cnidari, alla classe degliAntozoi, alla sottoclasse degli Esacoralli e all’ordine degli Zooantari. Il nome cnidari giustifica la presenza di cnidocisti o meglio cellule urticanti, distribuite in tutto il corpo e per lo più nei tentacoli. Sono altrimenti detti celenterati possedendo una cavità gastrica detta celenteron che assieme ad una primitiva struttura muscolare colloca i cnidari ad […]

Condividi questo argomento
Giu 052016
 
doto testanera

Il doto testanera è un Mollusco Gasteropode Opistobranco appartenente all’ordine dei Nudibranchi , al sottordine dei Dendronotini. L’immensa famiglia dei Molluschi comprende tipologie di esseri viventi le più disparate che in comune comunque presentano 5 caratteristiche: 1) un capo ove hanno sede i ricettori sensoriali la bocca e una radula per raschiare 2) una regione viscerale ove si trovano il sistema di circolazione sanguigna, […]

Condividi questo argomento
Giu 052016
 
celleporina

La celleporina appartiene al philum dei Briozoi, alla classe dei Gimnolemi ed all’ordine dei Cheilostomi. Il significato del termine briozoo  identifica questi organismi come animali-muschio. Sono organismi coloniali ed ogni singolo individuo è chiamato zoide. Le capsule che racchiudono ciascun individuo formano la colonia chitinosa o calcarea che si presenta come una struttura rigida e qualche volta flessibile a volte dai neofiti […]

Condividi questo argomento
Giu 052016
 
attinia ondulata

L’attinia ondulata  appartiene al philum dei Cnidari, alla classe degli Antozoi, alla sottoclasse degli Esacoralli e all’ordine degli Attiniari. Il nome cnidari giustifica la presenza di cnidocisti o meglio cellule urticanti, distribuite in tutto il corpo e per lo più nei tentacoli. Sono altrimenti detti celenterati possedendo una cavità gastrica detta celenteron che assieme ad una primitiva struttura muscolare colloca i cnidari ad […]

Condividi questo argomento