Lug 032015
 
Doto sp.

Il doto qui rappresentato  è un Mollusco Gasteropode Opistobranco appartenente all’ordine dei Nudibranchi , al sottordine dei Dendronotini. L’immensa famiglia dei Molluschi comprende tipologie di esseri viventi le più disparate che in comune comunque presentano 5 caratteristiche: 1) un capo ove hanno sede i ricettori sensoriali la bocca e una radula per raschiare 2) una regione viscerale ove si trovano il sistema […]

Condividi questo argomento
Lug 032015
 
Distomo

  Il distomo   appartiene al philum dei Cordati, al subphilum dei Tunicati e alla grande classe degli Ascidiacei. Il philum dei Cordati è un contenitore immenso ed il termine cordati, racchiude il concetto di animali muniti di un cordone nervoso per la trasmissione di segnali da un punto e l’altro del suo corpo. La presenza […]

Condividi questo argomento
Lug 032015
 
Bolinopsis vitrea - Ctenoforo di vetro

Lo ctenoforo di vetro  appartiene appunto al philum degli Ctenofori che raggruppa organismi trasparenti e gelatinosi, tipicamente pelagici, il cui corpo è percorso da costole lungo le quali notiamo una serie di ciglia vibranti. Le ciglia sono disposte a pettine e da qui deriva il nome che equivale a “portatori di pettini”. Nei tentacoli o nei piccoli […]

Condividi questo argomento
Lug 032015
 
Anfipode ceradocus

L’ anfipode ceradocus   è un artropode, appartenente al subphilum dei crostacei, alla classe dei malacostraci, alla sottoclasse degli eumalcostraci, all’ordine degli anfipodi ed alla famiglia dei gammaridi. Artropodi significa “possedere zampe articolate” e il philum degli artropodi è il più vasto del regno animale in generale e sottomarino. Il corpo è segmentato con tre regioni: capo, torace e addome tutte e tre (salvo rari casi: […]

Condividi questo argomento
Lug 032015
 
Capone ubriaco

Il capone ubriaco appartiene al philum dei Cordati, al subphilum dei Vertebrati, alla classe degli Osteitti all’ordine dei all’ordine degli Scorpeniformi e alla famiglia dei Triglidi. Gli scorpeniformi sono pesci essenzialmente bentonici dal corpo robusto dal grande capo, generalmente muniti di spine dorsali ed opercolari più o meno velenose. Da questa caratteristica deriva il nome che sta a […]

Condividi questo argomento
Lug 032015
 
Calma

La calma  è un Mollusco Gasteropode Opistobranco appartenente all’ordine dei Nudibranchi , al sottordine degli Eolidini. L’immensa famiglia dei Molluschi comprende tipologie di esseri viventi le più disparate che in comune comunque presentano 5 caratteristiche: 1) un capo ove hanno sede i ricettori sensoriali la bocca e una radula per raschiare 2) una regione viscerale ove si trovano il sistema di circolazione sanguigna, lo […]

Condividi questo argomento
Lug 032015
 
Calliopea

La calliopea è un Mollusco Gasteropode Opistobranco appartenente all’ordine dei Sacoglossi. L’immensa famiglia dei Molluschi comprende tipologie di esseri viventi le più disparate  che in comune comunque presentano 5 caratteristiche: 1) un capo ove hanno sede i ricettori sensoriali la bocca e una radula per raschiare 2) una regione viscerale ove si trovano il sistema di circolazione sanguigna, lo stomaco, i […]

Condividi questo argomento
Lug 032015
 
Bosellia

La bosellia è un Mollusco Gasteropode Opistobranco appartenente all’ordine dei Sacoglossi. L’immensa famiglia dei Molluschi comprende tipologie di esseri viventi le più disparate  che in comune comunque presentano 5 caratteristiche: 1) un capo ove hanno sede i ricettori sensoriali la bocca e una radula per raschiare 2) una regione viscerale ove si trovano il sistema di circolazione sanguigna, lo stomaco, i […]

Condividi questo argomento
Lug 032015
 
Aplidio scuro

L’aplidio scuro appartiene al philum dei Cordati, al subphilum dei Tunicati e alla grande classe degli Ascidiacei. Il philum dei Cordati è un contenitore immenso ed il termine cordati, racchiude il concetto di animali muniti di un cordone nervoso per la trasmissione di segnali da un punto e l’altro del suo corpo. La presenza o meno, […]

Condividi questo argomento