Ago 112012
 
Chitone corallino

Il chitone corallino appartiene al philum dei Molluschi alla classe dei Poliplacofori. L’immensa famiglia dei molluschi comprende tipologie di esseri viventi le più disparate che in comune comunque presentano 5 caratteristiche: 1) un capo ove hanno sede i ricettori sensoriali la bocca e una radula per raschiare 2) una regione viscerale ove si trovano il sistema di […]

Condividi questo argomento
Ago 112012
 
Chitone bianco

Il chitone bianco appartiene al philum dei Molluschi alla classe dei Poliplacofori. L’immensa famiglia dei molluschi comprende tipologie di esseri viventi le più disparate che in comune comunque presentano 5 caratteristiche: 1) un capo ove hanno sede i ricettori sensoriali la bocca e una radula per raschiare 2) una regione viscerale ove si trovano il sistema di […]

Condividi questo argomento
Ago 112012
 
Oloturia punte nere

L’ oloturia punte nere  appartiene al philum degli Echinodermi e alla classe degli Oloturioidei . Gli Echinodermi sono organismi bentonici caratterizzati dalla presenza di uno “scheletro” calcareo  formato da piastre , saldate o articolate, posto sotto l’epidermide detto dermascheletro, spesso rivestito di tubercoli o spine presenza che dà il nome al philum. Altra caratteristica di tutti gli organismi del philum è […]

Condividi questo argomento
Ago 112012
 
Oloturia punte bianche

L’ oloturia punte bianche  appartiene al philum degli Echinodermi e alla classe degli Oloturioidei . Gli Echinodermi sono organismi bentonici caratterizzati dalla presenza di uno “scheletro” calcareo  formato da piastre , saldate o articolate, posto sotto l’epidermide detto dermascheletro, spesso rivestito di tubercoli o spine presenza che dà il nome al philum. Altra caratteristica di tutti gli organismi del philum è la […]

Condividi questo argomento
Ago 112012
 
Holoturia tubulosa - Oloturia cetriolo di mare

L’ oloturia cetriolo di mare  appartiene al philum degli Echinodermi e alla classe degli Oloturioidei . Gli Echinodermi sono organismi bentonici caratterizzati dalla presenza di uno “scheletro” calcareo  formato da piastre , saldate o articolate, posto sotto l’epidermide detto dermascheletro, spesso rivestito di tubercoli o spine presenza che dà il nome al philum. Altra caratteristica di tutti gli organismi del philum è […]

Condividi questo argomento
Ago 112012
 
Oloturia di poli

L’oloturia di poli  appartiene al philum degli Echinodermi e alla classe degli Oloturioidei . Gli Echinodermi sono organismi bentonici caratterizzati dalla presenza di uno “scheletro” calcareo  formato da piastre , saldate o articolate, posto sotto l’epidermide detto dermascheletro, spesso rivestito di tubercoli o spine presenza che dà il nome al philum. Altra caratteristica di tutti gli organismi del philum è la […]

Condividi questo argomento
Ago 102012
 
Epinephelus marginatus - Cernia bruna

La cernia bruna  appartiene al philum dei Cordati, al subphilum dei Vertebrati, alla classe degli Osteitti all’ordine dei Perciformi,  ed alla famiglia  dei Serranidi  e  al genere delle Cernie Nel complesso troveremo per i pesci  che ci interesseranno due immense classi: – pesci Condroitti – pesci Osteitti Alla classe dei pesci Osteitti appartengono tutti i pesci […]

Condividi questo argomento
Ago 102012
 
Pachyceriantus solitarius, Cerianto solitario

Il cerianto solitario appartiene al philum dei Cnidari, alla classe degli Antozoi, alla sottoclasse degli Esacoralli e all’ordine degli Ceriantipatari. Il nome cnidari giustifica la presenza di cnidocisti o meglio cellule urticanti, distribuite in tutto il corpo e per lo più nei tentacoli. Sono altrimenti detti celenterati possedendo una cavità gastrica detta celenteron che assieme ad una primitiva struttura muscolare colloca i cnidari ad […]

Condividi questo argomento
Ago 102012
 
Cerianto minore

Il cerianto minore appartiene al philum dei Cnidari, alla classe degli Antozoi, alla sottoclasse degli Esacoralli e all’ordine degli Ceriantipatari. Il nome cnidari giustifica la presenza di cnidocisti o meglio cellule urticanti, distribuite in tutto il corpo e per lo più nei tentacoli. Sono altrimenti detti celenterati possedendo una cavità gastrica detta celenteron che assieme ad una primitiva struttura muscolare colloca i cnidari ad […]

Condividi questo argomento