Patellidi

 
Adriatico Riminese 4

 

 

 

 

 

 

 

I patellidi sono  prosobranchi con conchiglia a cono molto appiattito e piede con ampia aderenza. Il piede dei patellidi si aggrappa a substrati duri, per lo più nella zona di marea e a volte tra la media e la massima, restando quindi per parecchie ore fuori dal livello dell’acqua, accumulandone all’interno la quantità sufficiente alla respirazione per quel periodo. I patellidi, proprio per la facilità di raccolta  hanno rasentato una grossa riduzione della specie e sono ora specie protetta.

Passa alle immagini della categoria

Condividi questo argomento