Cernie

 

Le cernie sono  le regine dei serranidi, prede ambite dei pescasub al punto che diventa oggi difficile al di fuori delle aree marine protette, godere della loro regale e affascinane supponenza.
Tutti gli individui del genere nascono femmine ( proteroginia)e tali rimangono per alcune stagioni riproduttive e fino al raggiungimento di una buona stazza (80 o 90 centimetri).

 Il   grido di allarme sulla diradazione delle specie di cernie, lanciato da  quanti amano l’ambiente, trova motivazione nel fatto che la caccia indiscriminata di maschi (perchè di buona taglia)  rompe l’equilibrio sulle potenzialità di formazione delle coppie per la riproduzione.

Danze nuziali della coppia avvengono  in acque relativamente basse (accessibili al subacqueo) in piena estate.  Nei mesi invernali le cernie tendono a  raggiungere tane in profondità.

Tra le specie ricordiamo:

Passa alle immagini della categoria

Condividi questo argomento