Ceriantipatari

Animali solitari, vivono l’esistenza infossati con la più parte del corpo nel sedimento esponendo all’esterno la sola corolla di tentacoli, l’animale si muove dentro ad un tubo, formato da un composto di sua secrezione e di sedimento.
tra le speci più incontrate in mediterraneo ricordiamo:

Mar 242014
 
Cerianthus membranaceus - Cerianto membranaceo

Il cerianto membranaceo appartiene al philum dei Cnidari, alla classe degli Antozoi, alla sottoclasse degli Esacoralli e all’ordine degli Ceriantipatari. Il nome cnidari giustifica la presenza di cnidocisti o meglio cellule urticanti, distribuite in tutto il corpo e per lo più nei tentacoli. Sono altrimenti detti Celenterati possedendo una cavità gastrica detta celenteron che assieme ad una primitiva struttura muscolare colloca i cnidari ad […]

Gen 072013
 
Cerianto ragno

Il cerianto ragno appartiene al philum dei Cnidari, alla classe degli Antozoi, alla sottoclasse degli Esacoralli e all’ordine degli Ceriantipatari. Il nome cnidari giustifica la presenza di cnidocisti o meglio cellule urticanti, distribuite in tutto il corpo e per lo più nei tentacoli. Sono altrimenti detti Celenterati possedendo una cavità gastrica detta celenteron che assieme ad una primitiva struttura muscolare colloca i cnidari […]

Ago 102012
 
Cerianto solitario

Il cerianto solitario appartiene al philum dei Cnidari, alla classe degli Antozoi, alla sottoclasse degli Esacoralli e all’ordine degli Ceriantipatari. Il nome cnidari giustifica la presenza di cnidocisti o meglio cellule urticanti, distribuite in tutto il corpo e per lo più nei tentacoli. Sono altrimenti detti celenterati possedendo una cavità gastrica detta celenteron che assieme ad una primitiva struttura muscolare colloca i cnidari ad […]

Ago 102012
 
Cerianto minore

Il cerianto minore appartiene al philum dei Cnidari, alla classe degli Antozoi, alla sottoclasse degli Esacoralli e all’ordine degli Ceriantipatari. Il nome cnidari giustifica la presenza di cnidocisti o meglio cellule urticanti, distribuite in tutto il corpo e per lo più nei tentacoli. Sono altrimenti detti celenterati possedendo una cavità gastrica detta celenteron che assieme ad una primitiva struttura muscolare colloca i cnidari ad […]