Impatto ambientale delle barriere frangiflutti riminesi

 
San_Giuliano_aerea-150x150

 

 

 

 

 

 

Prendiamo in prestito dall’Idroser una tabella sull’impatto ambientale delle barriere frangiflutti riminesi.
Nella seguente tabella (studio Idroser, 1981) si intendono illustrare i diversi interventi realizzati a suo tempo a difesa della costa e confrontati in termini di funzionalità e di impatto ambientale.

Opera

Effetto nelle zone critiche

Affidabilità

Effetti sul litorale adiacente

Impatto ambientale

Effetti su qualità acqua e spiaggia

Scogliera parallela tradizionale Stabilizzazione del litorale.
Protezione parziale da eventi eccezionali
Effetto sicuro Fortemente negativo Elevato Negativi se non vengono attuati interventi di manutenzione continui
Frangiflutti galleggianti

Intervento non fattibile sulla zona in esame

Scogliere sommerse Riduzione del rateo di erosione o stabilizzazione del litorale Effetto sicuro ma di entità difficilmente graduale Effetti negativi proporzionali a quelli positivi nelle zone protette.
Eliminano erosioni localizzate ai bordi
Quasi nullo Riducono sensibilmente gli effetti negativi delle scogliere emerse
Frangiflutti e pali C.S. – più efficienti delle scogliere sommerse C.S. C.S. Elevato C.S.
Opere trasversali Rallentamento dell’erosione Buona solo per zone con trasporto litoraneo effettivo consistente Generalmente negativi Elevato Effetti negativi limitati
Ripascimento artificiale Stabilizzazione del litorale
Ricostruzione e stabilizzazione spiaggia e duna
Buona Positivi Soluzione naturale Nessuno se realizzato con modalità adeguate
Difese radenti a
scarpata
Solo protezione zone a terra da erosione ed eventi eccezionali Effetto sicuro se ben progettate Nulli o negativi Elevato Nulli
Dune artificiali C.S. – Se danneggiate riforniscono la spiaggia C.S. Nulli Soluzione naturale Nulli
Trappole di
sabbia realizzate con elementi tubolari
Realizzazione di una spiaggia sospesa Dubbia se non viene effettuata una alimentazione periodica Nulli o positivi Molto elevato se le strutture diventano esposte Nulli
Difese tubolari Consolidamento degli scanni di Goro Buona Nulli Accettabile per l’impiego Nulli

Sulla scorta di tali considerazioni furono realizzate la maggior parte delle opere sino al giorno d’oggi.

 

Condividi questo argomento